MESSINA - MILANO - LONDRA

Giovanni e il suo «discorso del re»

Giovanni Muscarà ha scelto di trasformare il suo problema in un progetto per aiutare gli altri: dopo la laurea in Economia e l’ingresso nella finanza, ha aperto a Londra un centro internazionale per gestire la balbuzie. Come fare dell’handicap un dono

MILANO

Diritto del lavoro, poker di premi alla Cattolica

Due laureate dell’ateneo si sono aggiudicate il premio Barassi e Santoro Passarelli per le migliori tesi giuslavoristiche. Gli studenti del master in Consulenza del lavoro hanno battuto i colleghi delle altre università al Festival di Treia e ora voleranno a Bruxelles

PIACENZA

Se l’educazione diventa un’impresa

 Alessandra e Paola, compagne sui banchi di Scienze dell’educazione e amiche per la pelle, dopo la laurea hanno messo in piedi Kairos, una Srl che progetta servizi educativi. Una sfida professionale che non perde mai di vista le persone che stanno al centro del progetto

LODI

Un ponte con la mia Africa

Abdou, 26enne italiano di origini senegalesi, dopo la tesi sul microcredito che lo ha portato a laurearsi in Giurisprudenza a Piacenza, ha messo in pratica i suoi studi, ispirando e coordinando un progetto di cooperazione internazionale vicino a Dakar

TURCHIA

Valeria, i cervelli vanno a Est

La giovane dottoranda della Cattolica, che ha concluso il Phd con una tesi sul partito Akp al governo in Turchia, è visiting researcher ad Ankara e prolungherà la sua permanenza nella penisola anatolica. «Lì - afferma - qualche spazio per i ricercatori c’è»

MILANO

Scuola di polizia, ricerca in divisa

Lorena Di Felice, poliziotta-commissario a Gallarate, ha concluso con successo il suo dottorato sui modelli di formazione delle Polizie europee. E ora li misurerà sul campo d’azione quotidiano

MILANO

Gianluca e Alessandro, avvocati d’Europa

Due laureati della facoltà di Giurisprudenza hanno raccontato agli studenti di oggi la loro esperienza nelle istituzioni della UE dispensando dritte e consigli ai colleghi di domani

PIACENZA

Sr. Hirut, un pozzo di solidarietà

La missionaria etiope, laureatasi in Scienze dell’educazione a Piacenza, è tornata in Italia per riabbracciare i compagni di studi e promuovere i suoi ultimi progetti umanitari

FORMAZIONE

Il social network come professione

Stefano Besana, laureato in Scienze dei processi formativi, assunto in un’azienda del settore, con i finanziamenti del premio alle idee di Telecom, si occupa di promuovere un modello di apprendimento legato a modalità più informali

TRANSCRIME

Sulle tracce del crimine

Francesco Calderoni, vincitore del premio Ambrosoli del comune di Milano, è un giovane criminologo di Transcrime. Il suo Mafia index offre preziosi strumenti per la comprensione e la lotta al fenomeno mafioso

MILANO

Daniela, l'Outlet è donna

Dalla piccola bottega di famiglia alla direzione dello spaccio aziendale più grande d'Europa passando dalla facoltà di Scienze Bancarie. Ecco la storia di Daniela Bricola, un successo nato in provincia

 

 

SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE, NATURALI

Emanuele Pedersoli, un fisico ai raggi X

Video-intervista a Emanuele Pedersoli, laureato della sede di Brescia che, dopo il dottorato, ha fatto ricerca tra le due sponde dell’Oceano. Ora lavora a Trieste, al Sincrotrone Elettra, alle prese con la realizzazione di un laser a elettroni liberi

ALLA PROVA DEL LAVORO

La manager tutta casa e nido

Tiziana Rimoldi lavora per risolvere i problemi di conciliazione lavoro-famiglia di tante madri come lei: laureata in Scienze dell’educazione, oggi coordina una rete di asili aziendali nei maggiori gruppi italiani

AGRARIA

Enrico, premiata la tesi sui fertilizzanti

Il laureato della Smea ha ricevuto il riconoscimento di Arvan per la sua tesi nella doppia laurea sostenuta in collaborazione con l’università olandese di Wageningen

Giuseppe Zucco, quello che il calcio

Dopo la laurea in Scienze della comunicazione e un po' di gavetta, il contratto in Rai per la trasmissione di Rai 2 come programmista regista

Milano

Il personal trainer dei campioni

Da Muntari a Essien, Stefano Tirelli è il numero uno dei preparatori sulla scena mondiale. Dopo la laurea in Scienze motorie, ha studiato come unire le conoscenze tradizionali sulla teoria dell’allenamento con le tecniche provenienti da altre culture


Go top