La tua ricerca ha prodotto 3 risultati per alternanzascuolalavoro:

BeSmart! per giovani imprenditori

Roma BeSmart! per giovani imprenditori Martedì 16 aprile l'evento conclusivo di “BeSmart! Young Startupper Competition”, il progetto per gli studenti delle scuole superiori promosso dalla Facoltà di Economia nella sede di Roma dell’Ateneo. La prima classificata, “Hospital Sharing”, ideata dagli studenti del Liceo Classico “Lucio Anneo Seneca”, realizza, mediante la registrazione di agende ospedaliere, un servizio di aiuto per recarsi in ospedale in caso di mancato veicolo o accompagnatore. La seconda classificata, “i-Blind”, ideata dagli studenti del Liceo Scientifico “Giuseppe Peano” per le persone ipovedenti, è un dispositivo elettronico che permette di identificare gli oggetti attraverso particolari sensori, avvertendo la presenza di un ostacolo nel raggio di quattro metri. La terza classificata, “Don’t touch me”, ideata dagli studenti del Liceo Scientifico “Innocenzo XII”, è un braccialetto anti-aggressione dotato di sistema rintracciamento GPS. I lavori sono stati aperti da Domenico Bodega , Preside della Facoltà di Economia dell’Università Cattolica. Le conoscenze acquisite e le esperienze sviluppate durante le 60 ore di attività hanno permesso agli studenti di mettere in gioco la propria apertura mentale e il proprio spirito imprenditoriale attraverso lavori di gruppo finalizzati alla progettazione di una Start-Up. Il percorso didattico ed esperienziale ha previsto una parte di formazione in aula e una parte in cui gli studenti hanno lavorato in gruppi di progetto. I lavori di gruppo sono stati finalizzati allo sviluppo di obiettivi, compiti e attività di volta in volta definiti con i docenti che hanno portato gli studenti a pianificare e presentare la loro Business Idea.

 

Scuola-lavoro, alternanza di successo

Milano Scuola-lavoro, alternanza di successo Il coinvolgimento nel progetto degli studenti di terza e quarta superiore, provenienti 53 scuole di Milano e hinterland, ne ha messo in luce soprattutto l’importanza in chiave di orientamento in funzione della scelta universitaria. ottobre 2018 L’alternanza scuola-lavoro, giunta al quarto anno di attivazione per i ragazzi di terza e quarta superiore, si è rilevato uno strumento efficace di orientamento all’università. È quanto rivela uno studio del Centro studi e ricerche sulle politiche della formazione ( Ceriform ) e Servizio orientamento e tutorato dell’Ateneo, che ha verificato la validità della proposta e il gradimento da parte delle scuole. Il centro di ricerca Ceriform e il Servizio Orientamento e Tutorato dell’Ateneo hanno curato l’indagine che in particolare ha analizzato i percorsi di Alternanza Scuola-Lavoro attivati presso la sede milanese nell’anno scolastico 2017/2018 attraverso la somministrazione nei mesi di giugno-luglio 2018 di un questionario on-line semi-strutturato alle scuole coinvolte. Infine la rilevazione del gradimento degli studenti è praticata nella maggior parte delle scuole (41 su 44) e registra valori significativi: le scuole riferiscono che gli studenti si dicono molto soddisfatti (70,8%) o soddisfatti (26,8%) con un solo giudizio di non piena soddisfazione (2,4%). Per quanto riguarda poi il numero di studenti coinvolti per ciascuna scuola, il questionario prevedeva quattro possibilità di risposta: nel 27% delle scuole (circa un quarto) hanno partecipato 1 o 2 studenti; nel 23% dei casi da 3 a 9 studenti; nel 20% dei casi da 10 a 19 e nel restante 30% 20 o più. Il numero limitato di studenti è un dato positivo che conferma una scelta a favore della personalizzazione dei percorsi e della possibilità di seguire in maniera dedicata ciascuno studente.

 

Scuola-lavoro, dove va l'alternanza

Roma Scuola-lavoro, dove va l'alternanza Venerdì 19 ottobre un meeting nella sede di Roma in cui saranno presentati i dati della ricerca del Centro Studi e Ricerche sulle politiche della Formazione dell’Università Cattolica sul progetto sperimentato con le scuole nella città di Milano. by Federica Mancinelli | 15 ottobre 2018 Un appuntamento interamente dedicato al tema dell’Alternanza Scuola-lavoro, rivolto ai dirigenti scolastici e ai docenti degli Istituti superiori: l’occasione per questo confronto sarà offerta dal convegno “Alternanza scuola-lavoro. Ricerca, pratiche e criteri di qualità” che si terrà venerdì 19 ottobre 2018, ore 15.00, nella Sala Germania del Centro Congressi Europa della sede di Roma dell’Università Cattolica. I lavori saranno aperti alle ore 15.00 da Michele Faldi, Direttore Offerta formativa, promozione, orientamento e tutorato dell’Università Cattolica. Seguiranno gli interventi di Katia Montalbetti (Centro studi e Ricerche sulle politiche della Formazione) su “Ricerca pedagogica, alternanza scuola lavoro e Università. Dati da un’indagine”, che presenterà i risultati della recente esperienza con gli Istituti scolastici nella città di Milano, e Federica Terzaghi (Promozione, Orientamento e Tutorato) sulle “Linee di lavoro per l’anno accademico 2018/2019”. scuola #alternanzascuolalavoro #orientamento #scuolesuperiori Facebook Twitter Send by mail.

 
Go top