Biblioteca Carlo Viganò

Lo studioso con la matita in mano

Giancarlo Petrella ha ricostruito la passione per la scienza dell'Ing. Carlo Viganò, sfociata in una delle raccolte più importanti al mondo. La ricerca pubblicata sul numero monografico della rivista “la Biblioteca di via Senato”. Leggi l'approfondimento

MILANO

Un libro bianco per il welfare

Presentazione del volume di Vita e Pensiero, esito di un percorso di riflessione e di ricerca a cui hanno partecipato studiosi di diverse università italiane. Intervengono, tra gli altri, il rettore Franco Anelli, monsignor Luca Bressan e Giuseppe Guzzetti

MILANO

La ricerca si fa responsabile

Nell’ambito delle iniziative per dottorandi e giovani ricercatori, un workshop su integrità ed etica con Isidoros Karatzas, responsabile del settore “Ethics and Research Integrity” della Commissione europea

ATENEO

Invecchiare bene, una risorsa

L’active ageing pone questioni rilevanti, a partire dalla sostenibilità finanziaria dei sistemi sanitari e previdenziali. Tre giorni di studio ad Alba e un accordo quadro con la Fondazione Ferrero, per analizzare come i Paesi europei affrontano la sfida

Ambiente

Garda, un patrimonio da salvare

Con il progetto Cluster Garda i ricercatori di Scienze matematiche, fisiche e naturali raccoglieranno i dati per effettuare una nuova cartografia del più grande lago d’Italia. Il database servirà per la simulazione di potenziali calamità ed eventi estremi

Brescia

L'integrazione si gioca anche a scuola

Una ricerca-azione della facoltà di Scienze della formazione ha indagato il livello di partecipazione scuola-famiglia in alcuni istituti della Provincia di Brescia con alunni stranieri. In un convegno la presentazione dei risultati e delle proposte emerse

Brescia

Immigrati, mediazione contro paura

Secondo l’annuario Cirmib sull'immigrazione, per il secondo anno consecutivo cala la presenza di stranieri nel territorio bresciano. Ecco quanto resta ancora da fare per rendere effettiva una politica di inclusione che riduca il senso di insicurezza

fisica

Raffreddare la materia con la luce

Una ricerca pubblicata su Nature Physics, che ha tra i protagonisti il centro di ricerca I-lamp della sede di Brescia dell'Ateneo, chiarisce inaspettati fenomeni fisici osservati in un composto della molecola più simmetrica esistente in natura

Cattolicapost

Al PhD il manager studia le Hr 4.0

Ezio Fregnan, 46enne direttore dell’Academy di Comau, inizia una delle prime esperienze di dottorato industriale in Italia. Una ricerca di frontiera su come valorizzare il fattore umano in un’azienda immersa all’interno della quarta rivoluzione industriale

cattolicapost

Cinque ragioni per investire in formazione

Secondo il rapporto OCSE Education at a glance 2017 l’Italia è tra i Paesi che destinano meno risorse a questo settore. Ma di fronte a scenari negativi, il fatalismo è inutile. Bisogna invertire la tendenza scommettendo sul capitale umano. Le nostre proposte

Brescia

Archivi editoriali, patrimoni da preservare

Un seminario, promosso dal professor Luciano Pazzaglia, ha analizzato il ruolo cruciale degli archivi nel processo di ricostruzione di vicende storiche ed educative dei territori. I casi bresciani La Scuola e Morcelliana e dell'editore trentino Manfrini

piacenza

Mucche felici, latte più buono

C’è correlazione tra benessere delle vacche e qualità del prodotto. A Piacenza, grazie alla Fondazione Invernizzi, nascono un centro di ricerca e un prototipo di azienda agricolo-zootecnica che migliora la salute dell’animale e la produzione ecosostenibile

Roma

Celiachia, tra diagnosi false e fai-da-te

Gran parte di coloro che hanno un sospetto di celiachia sono in realtà soggetti a intestino irritabile o hanno un’allergia alimentare, ma non al glutine. Workshop al Gemelli, dopo che la malattia è entrata nei nuovi Lea

Piacenza

Agroalimentare, sostenibile per decreto

Garantire il made in Italy e tutelare consumatori e produttori: un progetto dei ministeri dell’Ambiente e delle Politiche agricole per un sistema unico di misurazione della sostenibilità. Scienze agrarie, alimentari e ambientali unico partner scientifico

ricerca

Davide e i segreti dell’invecchiamento

Il 31enne geriatra della facoltà di Medicina inizia  a Stoccolma, anche grazie al sostegno delle Borse di studio Zegna, un dottorato di ricerca all’Aging Research Center del Karolinska Institutet. In prima linea sul tema della salute e della longevità

ricerca

Alla Columbia per creare pelle in 3D

Realizzare modelli funzionali di cute in tre dimensioni a partire da cellule del singolo paziente, corrette da eventuali mutazioni responsabili di malattie per sopperire alla carenza di organi per il trapianto. La sfida della nostra laureata Maria Gnarra

medicina

Davide, Maria e la pelle in 3D

Studi di frontiera per i due alumni della facoltà di Medicina che, grazie al programma Ermenegildo Zegna Founder’s Scholarship, sono volati al Karolinska Institutet di Stoccolma e alla Columbia University. Ecco i progetti di ricerca che potranno sviluppare

BRESCIA

Aspettando la rivoluzione quantistica

L’Europa investirà un miliardo di euro per sostenere progetti sulle applicazioni dello studio dei quanti: dalla comunicazione alla biomedica fino a nuovi materiali e sistemi di conversione energetica che aiuteranno il pianeta. A Brescia i fisici europei

ricerca

Diabete, premio europeo per Teresa Mezza

La giovane dottoranda della facoltà di Medicina ha vinto a Lisbona due prestigiosi riconoscimenti dell’European Association for the Study of Diabetes per i suoi studi di frontiera sulla plasticità delle cellule pancreatiche

roma

Un software per il diabete giovanile

I ricercatori della facoltà di Medicina-Policlinico A. Gemelli in collaborazione con l’Università Campus Bio-Medico di Roma hanno sviluppato un metodo diagnostico per predire il rischio di complicanze con un prelievo. La ricerca pubblicata su “Plos One

Roma

Un test scova le cardiopatie alla nascita

Uno studio multicentrico, cui hanno collaborato neonatologi del Policlinico universitario A. Gemelli di Roma dimostra la validità di questo semplice e non invasivo esame neonatale. La ricerca è stata pubblicata  sul “Journal of Pediatrics”

Roma

Un anticorpo contro il glioblastoma

Pubblicati su “Cell Stem Cell” i risultati di un promettente studio coordinato da ricercatori italiani per bloccare la crescita del più aggressivo e oggi inguaribile tumore cerebrale. In prima fila l’Università Cattolica-Policlinico A. Gemelli

CREMONA

Il latte vittima dei pregiudizi

La radicalizzazione di modelli alimentari che escludono, in parte o totalmente, prodotti di origine animale ha un impatto non secondario sulla crisi del settore lattiero-caseario italiano. Dal Rapporto Smea l’invito a una maggior documentazione scientifica

Roma

Artrite reumatoide, nuove speranze

Apre a nuove prospettive di cura la ricerca condotta alla facoltà di Medicina di Roma e pubblicata sulla rivista “Nature Communications”. Individuato un nuovo interruttore chiave della malattia: messo KO negli animali, li rende resistenti alla patologia

Roma

Cecità evitabile, assistenza diseguale

Dai primi risultati del pilota del Progetto “Value Blindness Care” promosso dallo spin-off Vihtali, in Italia ci sono troppe differenze nella cura delle persone affette da Degenerazione maculare legata all’età con rischio di diseguaglianze territoriali


Go top