ATENEO

Alimentare made in Italy, settore all’avanguardia

Secondo una ricerca condotta dall’Università Cattolica per Federalimentare presentata a Expo, le imprese italiane godono di buona salute nonostante la crisi e a trainare la crescita sono soprattutto i mercati esteri, nei quali ci sono ampi margini di espansione

ROMA

Scoperta molecola che alimenta la crescita del cancro del colon

Le cellule staminali tumorali producono in grande quantità ossido di azoto: bloccandone la produzione si può interrompere la crescita tumorale. Lo studio condotto da ricercatori della facoltà di Medicina e pubblicato su The Journal of Pathology

ROMA

Contro invecchiamento e malattie la ricerca scruta il cibo

La quarta edizione della Giornata per la Ricerca 2015 promossa da facoltà di Medicina e Policlinico Gemelli ha presentato i risultati degli studi in corso sul ruolo della nutrizione nella salute, dalla prevenzione alla cura

ROMA

Tumore ovarico, al Gemelli la prima “rete” per il test Brca

Il nuovo servizio supportato da AstraZeneca, permette alle pazienti italiane di accedere all’esame con un risparmio di tempo di circa 5-8 mesi e di identificare così una mutazione dei geni che può aumentare il rischio di tumore ovarico fino al 46%

ROMA

Scoperto un meccanismo per “ingannare” il cancro del fegato

Lo studio dei ricercatori della facoltà di Medicina, pubblicato su una prestigiosa rivista del gruppo Nature, potrebbe aprire le porte a nuove terapie per potenziare l’azione dell’unico farmaco oggi disponibile per questo tumore

OSSERVASALUTE 2014

Gli italiani stanno meglio

Negli ultimi dieci anno la loro salute è migliorata, anche se sedentarietà e altre cattive abitudini dure a morire restano i principali nemici. Ma la minaccia arriva da ritardi e carenza di investimenti in prevenzione. Il Rapporto Osservasalute 2014

BRESCIA

Pellet, efficiente e amico dell’ambiente

La caldaie per uso residenziale, sviluppate nell’ambito del progetto quadriennale europeo “BioMaxEff” a cui ha lavorato il dipartimento di Matematica e Fisica della Cattolica, danno prova di alta efficienza e ridotto impatto ambientale

CREMONA

Sale, salumi e salute

A Cremona un progetto di ricerca per ridurre o sostituire contenere l’utilizzo del cloruro di sodio negli alimenti, senza rinunciare al gusto e alla qualità dei prodotti. La presentazione nell’aula magna del campus cremonese

MILANO

Sclerodermia, nuove terapie rallentano il decorso

Gli studi dei reumatologi dell’Università Cattolica aiutano a personalizzare le cure per massimizzarne sempre di più l’efficacia. Domani, 25 marzo, Giornata nazionale per la lotta alla malattia, incentrata sugli aspetti nutrizionali della patologia

ROMA

Infarto, l’angioplastica non basta più

In un paziente su tre non riesce a ridare ossigeno al cuore. L’editoriale sul “New England Journal of Medicine” del professor Filippo Crea certifica il “de profundis” della “trombo-aspirazione”. Ricercatori della Cattolica a caccia di nuove terapie

BRESCIA

Elettroni in “slow-motion”

Un gruppo di scienziati, coordinati dal fisico della Cattolica Claudio Giannetti, ha ideato una sorta di moviola per osservare, per la prima volta, un effetto alla base della superconduttività ad alte temperature. Lo studio pubblicato su Nature Physics

ROMA

Trapianto di flora intestinale contro infezione incurabile

Uno studio clinico unico al mondo svolto da ricercatori dell’Università Cattolica mostra l’efficacia della colonscopia per guarire pazienti con una grave forma di diarrea batterica. Il trial spiana la strada alla diffusione anche in altri ospedali italiani

MILANO

Jobs Act, risposte all’instabilità economica dei giovani precari

Uno studio degli economisti Lorenzo Cappellari e Marco Leonardi dimostra la maggiore instabilità del reddito dei lavoratori a tempo determinato, soprattutto dopo le riforme Treu e Biagi. Un trend che il contratto a tutele crescenti potrebbe invertire

BRESCIA

Mali, il fornello eco di Jacopo

Il giovane ricercatore della sede di Brescia studia il ruolo delle reti sociali nelle resistenze della popolazione ad adottare un metodo di cottura che preserva la salute e fa risparmiare. Uno studio sull’accesso all’energia nell’anno di Expo VIDEO

ROMA

Se la mamma inventa i disturbi del bambino

Uno studio dei pediatri dell’Università Cattolica – Policlinico A. Gemelli ha fatto luce sulla sindrome di Munchausen offrendo spunti di riflessione su una problematica spesso difficile da diagnosticare. I casi rilevati potrebbero essere solo la punta dell’iceberg

Selfie: voglia di piacere, desiderio di raccontarsi

Presentati i risultati della ricerca dell’Università Cattolica, promossa da Fondazione IBSA, su un fenomeno virale legato all’identità della persona. Incontro su “mente e social media” con Gianni Riotta e Kate Davis, autrice di Generazione App

MILANO

Tablet, un amico in classe

Il Cremit, diretto dal professor Pier Cesare Rivoltella, ha dato sostegno scientifico al progetto Smart Future di Samsung che porta i device digitali in 37 scuole italiane. Dallo studio emergono le potenzialità inclusive e integrative delle tecnologie VIDEO

BRESCIA

Nel nome del pane

L’alimento da sempre al centro della storia protagonista di un percorso di studio pluriennale che culminerà in Expo 2015. In via Trieste, dal 1° al 6 dicembre, lezioni, degustazioni, laboratori e un forno da campo della Prima guerra mondiale

MILANO

Più pentiti uguale meno omicidi

Secondo lo studio dell’economista Salvatore Piccolo, la legge sui collaboratori di giustizia del 1982 ha prodotto effetti tangibili nella riduzione dei delitti delle mafie. Un punto di partenza per disegnare un meccanismo di sconti di pena che garantisca testimonianze veritiere

MILANO

Turismo congressuale, volano per far ripartire l'economia

Secondo una ricerca di Lamci-Università Cattolica e Fiera Milano Congressi è di 400 euro al giorno l’impatto economico diretto di un partecipante a un evento associativo di grandi dimensioni e di 670 quello indiretto. Numeri che fanno ben sperare in vista dei Expo 2015

La generazione dei ragazzi con lo smartphone sempre in mano

Nonostante genitori e insegnanti impongano regole che ne limitano l'utilizzo, i giovanissimi sono entusiasti dei media mobili, pur vedendone gli effetti collaterali. Net Children Go Mobile presenta il nuovo report basato su nove Paesi europei

MILANO

Adozioni, chi valorizza la propria origine vive meglio

Uno studio del Centro di Ateneo “Studi e ricerche sulla famiglia” su ragazzi e giovani-adulti adottati certifica l’importanza di accogliere positivamente la propria appartenenza etnica. Le madri svolgono il ruolo più importante in questo percorso


Go top