La tua ricerca ha prodotto 1 risultato per ambientiindoor:

Piante che migliorano l’aria di casa

Piacenza Piante che migliorano l’aria di casa Un progetto di ricerca dell’Istituto di Chimica agraria e ambientale di Piacenza studia le specie vegetali che riducono i danni degli inquinanti negli ambienti indoor. È l’ambizione del progetto di ricerca avviato da Luigi Lucini , ricercatore dell’Istituto di Chimica agraria e ambientale dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, sede di Piacenza, in collaborazione con l’Associazione Florovivaisti Bresciani. I giardini verticali sono la risposta più efficace ai problemi che affliggono le città moderne, offrendo una protezione naturale dallo smog e permettendo risparmio energetico ai fini del riscaldamento e del raffrescamento degli ambienti». Per inquinamento indoor si intende la presenza di composti chimici, fisici oppure biologici nell’aria di ambienti confinati, cioè in quei luoghi dove si svolgono attività di lavoro, svago e riposo. Le piante sono state proposte come un efficace ed economico mezzo di contenimento della concentrazione dei Voc. In che cosa consiste questo effetto benefico? «I meccanismi naturali messi in atto dalle piante per proteggere l’ambiente sono diversi. In che modo vi siete ispirati al progetto? «Gli scienziati dell’agenzia americana hanno risolto con un’applicazione semplice il problema della qualità dell’aria presente nelle stazioni spaziali. Per trovare una soluzione efficace, gli studiosi hanno individuato alcune specie vegetali e tre molecole modello - benzene, tricloroetilene e formaldeide - capaci di rimuovere quasi completamente gli inquinanti».

 
Go top