La tua ricerca ha prodotto 2 risultati per ammissione:

A Roma è tempo di test

Roma A Roma è tempo di test Dopo il test d’ingresso alla facoltà di Economia (Tiec), mercoledì 6 settembre il concorso di ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie attivati dalla facoltà di Medicina e chirurgia ”A. Gemelli” con quasi 2.500 candidati. by Federica Mancinelli | 05 settembre 2017 Sono iniziate alla sede di Roma dell’Università Cattolica del Sacro Cuore le prove di selezione per l’iscrizione ai corsi di laurea delle Facoltà di Economia e di Medicina e chirurgia “A. Gemelli”. Il 4 settembre si è svolto il Tiec (Test d’Ingresso alla Facoltà di Economia) che ha impegnato circa 200 candidati (l’ultimo ‘appello’ del test d’ingresso per questo anno accademico si svolgerà nella sede di Milano sabato 9 settembre ). A partire dalla pubblicazione dell’esito del test ciascun candidato potrà accedere al Portale di iscrizione ai corsi della sede di Milano e verificare il proprio stato. Di questi, 1.325 svolgeranno il test nella sede di Roma; presso i poli didattici collegati saranno 166 presso la Poliambulanza di Brescia, 236 a Campobasso, 51 a Moncrivello, 416 a Potenza, 163 a San Martino al Cimino e 86 a Torino. L’esame di ammissione consiste in una prova scritta di 120 domande a risposta multipla su argomenti di Logica, Cultura scientifica, Cultura generale, lingua Inglese, cultura religiosa. I risultati saranno pubblicati dal 12 settembre sul sito istituzionale dell’Università Cattolica di Roma.

 

Medicina, più di 8mila per il test

Roma Medicina, più di 8mila per il test Martedì 27 marzo all’Ente Fiera Roma la prova di selezione per gli 8.163 aspiranti camici bianchi, provenienti da tutta Italia, candidati ai 270 posti del corso di laurea a ciclo unico in Medicina e chirurgia e ai 25 di Odontoiatria. marzo 2018 Sono stati 8.163 i candidati, provenienti da tutta Italia, al concorso di ammissione al primo anno dei corsi di laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e chirurgia e in Odontoiatria e protesi dentaria dell’Università Cattolica, che si è svolto martedì 27 marzo presso l’Ente Fiera di Roma. In dettaglio, quest’anno alla prova di selezione sono iscritti 7.692 candidati per Medicina (5.065 femmine e 2.627 maschi), che si contendono uno dei 270 posti a concorso, con un rapporto di circa 1 ammesso ogni 28,4 candidati; sono invece 471 i candidati per i 25 posti di Odontoiatria (234 femmine e 237 maschi), 1 ammesso ogni 18,4 partecipanti al concorso. Data la notevole partecipazione ai concorsi di ammissione, ancora una volta si conferma la grande attrazione della Facoltà di Medicina e chirurgia dell’Università Cattolica che la recente pubblicazione della graduatoria internazionale di QS Ranking colloca fra le più prestigiose 150 facoltà mediche del mondo. “Siamo consapevoli della grande responsabilità che le famiglie e i giovani che scelgono la nostra facoltà ci attribuiscono per la loro formazione e il loro futuro professionale – dichiara il professor Rocco Bellantone , Preside della Facoltà di Medicina e chirurgia dell’Università Cattolica –. A disposizione dei partecipanti un dettagliato vademecum a cura del Servizio Gestione carriera e servizi agli studenti della Sede di Roma dell’Università Cattolica per informare e rendere più agevole l’arrivo e i percorsi presso il luogo del test. La riservatezza dei test, sostenuti in modo anonimo dai candidati, è assicurata da sistemi tecnologici informatizzati, così come la procedura di elaborazione dell'esattezza delle risposte è garantita da un sofisticato sistema di lettura ottica, dal quale deriva la graduatoria di merito.

 
Go top