La tua ricerca ha prodotto 2 risultati per bdo:

Premio al merito per 200 studenti

Il riconoscimento sarà assegnato martedì 21 febbraio a 100 iscritti e 100 neoimmatricolati nell’anno accademico 2016-2017, nel corso di una cerimonia con la testimonianza di Nicolas Bargi , fondatore e Ceo di Save the Duck e laureato dell’Ateneo. Gli studenti coinvolti sono i diplomati nel 2016, oggi iscritti al primo anno di una laurea triennale o magistrale a ciclo unico ( 60 Borse Start di 2.000 euro), o al primo anno di un biennio magistrale ( 40 Borse Run di 2.000 euro). A tutti i beneficiari di Borse Start o Run è offerta l’Opzione Campus: nel caso lo studente aderisse alla proposta formativa dei Collegi “in campus” l’importo della Borsa di studio viene aumentato di 1.000 euro annuali. L’esperienza all’estero durante il liceo è stata decisiva anche per Francesca Sisto , di Bari, iscritta al primo anno del corso di laurea in Economics and management della facoltà di Economia di Milano. Internazionale è anche il percorso di Alice Gungui , che ha scelto di trasferirsi dalla Sardegna a Piacenza dove è iscritta al secondo anno della laurea magistrale in Progettazione pedagogica per i minori della facoltà di Scienze della formazione. In particolare l’iniziativa riguarderà 57 studenti della sede di Milano, 46 di Roma, 1 di Brescia, 1 di Piacenza e 2 di Cremona. Nel bando pubblicato sul portale unicatt.it sono raccolte tutte le condizioni per partecipare alla selezione, che riguarda laureandi di laurea magistrale o di laurea magistrale a ciclo unico dell’Ateneo con una media degli esami di almeno 28/30; oppure laureati con voto di laurea magistrale non inferiore a 105/110.

 

Un premio per il merito

Ateneo Un premio per il merito Sono state consegnate dal rettore in aula magna le 200 borse di studio destinate da Università Cattolica e Istituto Toniolo agli studenti migliori dell’Ateneo. Sul palco il fondatore e Ceo dei piumini eco friendly Save The Duck, Nicolas Bargi GALLERY by Graziella Matarrese e Benedetta Maffioli | 22 febbraio 2017 Sono duecento gli studenti meritevoli che martedì 21 febbraio sono stati premiati nell’Aula Magna dell’Università Cattolica di Milano, con altrettante borse di studio. Ed emblema di questo sodalizio tra l’Università Cattolica e suoi alumni è proprio Nicolas Bargi, fondatore e Ceo di Save the Duck, brand innovativo di piumini eco friendly . Laureatosi in Economia nel 1996, ricorda ancora con passione gli anni passati tra i chiostri dell’Università: anni per lui essenziali nella realizzazione di quello che è oggi, che gli hanno fatto capire il senso dello studio, della fatica e dell’impegno che bisogna mettere per raggiungere i propri obiettivi. Ma ricordatevi che bisogna studiare con passione, scegliendo qualcosa che vi piaccia e che vi aiuti a realizzare il vostro sogno. Consonni ha sottolineato come il rapporto tra mondo universitario e mondo aziendale debba sempre più essere coltivato, scommettendo sulla crescita personale degli studenti, che andranno ad alimentare la società del futuro. Una società a cui con responsabilità bisogna pagare il prezzo del proprio talento - ha concluso il Magnifico Rettore - e dalla quale bisogna raccogliere il testimone riuscendo però a trovare una strada diversa da quella già percorsa dalle generazioni precedenti, facendosi guidare dalla scintilla di una nuova idea».

 
Go top