La tua ricerca ha prodotto 2 risultati per bresciaphotofestival:

Scatti nel segno di Jünger

BRESCIA Scatti nel segno di Jünger Una mostra nello spazio Montini della sede di Brescia sul tema “Immagini oltre la storia” espone fino all’8 giugno le immagini fotografiche dell’intellettuale tedesco e una rilettura condotta dagli studenti del corso di Storia dell’arte contemporanea. maggio 2018 Una “collazione” di immagini fotografiche realizzata da Ernst Jünger nel volume Il mondo mutato. Un sillabario per immagini del nostro tempo, pubblicato in Italia a cura di Maurizio Guerri, e la sua attualizzazione attraverso il lavoro degli studenti del corso di Storia dell’arte contemporanea della sede di Brescia dell’Università Cattolica. Si è voluto dare spazio all’idea di “collezione” di immagini che un grande protagonista della storia della cultura ha voluto raccogliere, sull’esempio warburghiano, come atlante della storia letta attraverso, appunto, le immagini» afferma la professoressa Elena Di Raddo . Questi aspetti, alcuni indubbiamente di grande attualità, sono stati studiati e affrontati criticamente nel corso di un seminario condotto da Mariacristina Maccarinelli nell’ambito del corso di Storia dell’arte Contemporanea tenuto dalla professoressa Elena Di Raddo. La riflessione sull’opera storica di Jünger ha portato gli studenti alla declinazione contemporanea di quei contenuti e di quel metodo di utilizzo delle immagini fotografiche. Sarà inoltre allestita anche un’istallazione video realizzata da Antonio Donato , con la collaborazione di Kevin Bellò , studenti del corso di Milano, utilizzando una sequenza di immagini tratte da opere cinematografiche.

 

Mostra, gli studenti rileggono Jünger

Brescia Mostra, gli studenti rileggono Jünger È parte integrante del Brescia Photo Festival e ispirata alle immagini fotografiche realizzate dal filosofo. Fino al 1 giugno nel corridoio montiniano è visibile la mostra “Immagini oltre la storia. by Bianca Martinelli | 17 maggio 2018 Anche la Cattolica ha dato il suo contributo all’edizione 2018 del Brescia Photo Festival, e lo ha fatto con un mostra tematica interamente curata dagli studenti di Storia dell’arte contemporanea del corso di laurea in Scienze e tecnologie dell’arte e dello spettacolo (Stars). Il taglio del nastro è avvenuto alla presenza del direttore di sede Giovanni Panzeri , del direttore di Brescia Musei Luigi di Corato e dei docenti del Dipartimento di Storia dell’Arte Contemporanea Elena Di Raddo , Kevin McManus e MariaCristina Maccarinelli . La riflessione che ne è scaturita ha portato i neo-curatori alla declinazione contemporanea di quei contenuti storici e di quel metodo di utilizzo delle immagini fotografiche. Presente inoltre anche un’istallazione video realizzata da Antonio Donato , con la collaborazione di Kevin Bellò , studenti del corso di Milano, utilizzando una sequenza di immagini tratte da opere cinematografiche. artecontemporanea #storiadellarte #mostra #studenti #bresciaphotofestival Facebook Twitter Send by mail.

 
Go top