La tua ricerca ha prodotto 1 risultato per camerun:

In Camerun tra i minori detenuti

charity work program In Camerun tra i minori detenuti Giulia e una sua compagna di Scienze politiche e sociali nel Charity Work Program hanno affiancato le ragazze del servizio civile in attività di alfabetizzazione nelle carceri. Tanto più che ogni Stato africano porta con sé caratteristiche e contraddizioni che lo differenziano dagli altri di questo grande continente. Io e la mia compagna di viaggio siamo state accolte nella comunità del Centro orientamento educativo (COE) , nella sede di Mbalmayo, distante una trentina di chilometri dalla capitale Yaoundé. In questo caso la nostra presenza era più che altro di osservatrici, ma è stato molto interessante capire come funziona il sistema giudiziario camerunense e le categorie di reati che vengono commessi più frequentemente. Oltre alle attività legate al carcere, abbiamo avuto anche la fortuna di partecipare ad alcune iniziative promosse dall’ospedale Saint Luc del COE. Un sabato mattina siamo partiti presto con il pick-up per raggiungere Ndele, un piccolo villaggio immerso nella foresta equatoriale, dove è presente un dispensario ormai poco funzionante. Durante queste giornate l’ospedale offre consultazioni mediche gratuite e farmaci a costi ridotti per coloro che vivono lontano dai centri abitati e che faticano a farsi carico delle spese mediche. Ogni persona incontrata ha aggiunto un pezzettino del puzzle che sto cercando di terminare ora che sono tornata, ma che rimarrà necessariamente incompleto perché è presuntuoso pensare di conoscere totalmente una realtà così variegata e ricca di sfumature.

 
Go top