La tua ricerca ha prodotto 1 risultato per contrabbando:

Traffico di sigarette, 132 miliardi in fumo

ricerca Traffico di sigarette, 132 miliardi in fumo A tanto ammonta il mercato illegale che coinvolge ogni anno 57 Paesi in Europa, Nord Africa, Medio Oriente e Asia centrale e corrisponde al 10% del consumo totale. luglio 2019 Ogni anno 132 miliardi di sigarette vengono trafficate illegalmente per essere consumate in 57 paes i situati in Europa, Nord Africa, Medio Oriente e Asia centrale. ITTP NEXUS in Europe and Beyond individua e quantifica i flussi illeciti di sigarette verso i paesi dell’Unione Europea che attraversano il Nord Africa, il Medio Oriente e l’Asia centrale ed evidenzia le connessioni esistenti tra questi flussi e la struttura politica, legislativa e socio-economica dei paesi che attraversano. I risultati di ITTP NEXUS in Europe and Beyond sottolineano l’importanza di un approccio olistico che coinvolga più paesi e contrasti contemporaneamente la domanda, l’offerta e il trasporto illecito di sigarette» afferma il professor Ernesto Savona , direttore di Transcrime. Tra gli oltre 100 paesi di origine delle sigarette illecite trasportate in Italia, gli Emirati Arabi Uniti occupano il primo posto (1 miliardo), seguiti da Romania (0,4 miliardi), Ucraina (0,4 miliardi) e Corea del Sud (0,4 miliardi). Ucraina, Emirati Arabi Uniti e Corea del Sud sono i principali paesi di origine delle sigarette consumate, mentre la provenienza di 1,9 miliardi di sigarette illecite è sconosciuta. Ciò consente di quantificare i flussi illeciti di sigarette tra coppie di paesi e stimare l'impatto dei fattori contestuali in qualità di facilitatori di questi flussi.

 
Go top