La tua ricerca ha prodotto 1 risultato per crovi:

Crovi, il mestiere di fare libri

milano Crovi, il mestiere di fare libri Mercoledì 5 aprile giornata di studi in onore dello scrittore, editore, critico militante, uno degli intellettuali più colti e raffinati del secondo Novecento. Intervengono, tra gli altri, Ferruccio Parazzoli , Raffaele Nigro e Pierluigi Castagnetti 30 marzo 2017 Scrittore, editore, critico militante, Raffaele Crovi (1934-2007) è stato uno degli intellettuali più colti e raffinati del secondo Novecento. La sua opera, disseminata in romanzi, poesie, saggi, si completa nell’impegno editoriale presso le più importanti case editrici italiane, non ultimo il catalogo di Camunia , sigla fondata nei primi anni Ottanta, che riproduce il canone di una letteratura in dialogo con la storia, l’antropologia e le scienze umane. Per ricordare l’intellettuale, emiliano di nascita e milanese di adozione, a dieci anni dalla sua scomparsa, il Centro di ricerca “ Letteratura e Cultura dell’Italia Unita ” dell’Università Cattolica del Sacro Cuore mercoledì 5 aprile , dalle ore 9, nella Cripta Aula Magna (largo Gemelli, 1 – Milano) organizza il convegno: Il mestiere di fare libri. Dopo i saluti istituzionali di Angelo Bianchi , preside della facoltà di Lettere e Filosofia, e Giuseppe Langella , direttore del Centro di ricerca “Letteratura e cultura dell’Italia unita”, introdurrà i lavori della giornata di studio Giuseppe Lupo , docente di Letteratura italiana contemporanea all’Università Cattolica. crovi #letteratura #narrativa #editoria Facebook Twitter Send by mail Print.

 
Go top