La tua ricerca ha prodotto 1 risultato per dialogoreligioso:

Pasqua, un messaggio di speranza

milano Pasqua, un messaggio di speranza Nell’omelia della celebrazione in preparazione alle feste pasquali l’assistente ecclesiastico generale monsignor Claudio Giuliodori ha sottolineato i segni dell’azione di Dio nella storia, dal dialogo religioso all’impegno dei giovani per la “casa comune”. aprile 2019 di monsignor Claudio Giuliodori * Una prima eloquente azione di Dio nella storia dei nostri giorni non possiamo non riconoscerla nei recenti incontri di papa Francesco con il mondo islamico prima ad Abu Dhabi, il 4 febbraio 2019, e di recente in Marocco. Quello tracciato con il Documento sulla “Fratellanza Umana per la Pace Mondiale e la Convivenza Comune” è certamente un orizzonte luminoso, carico di attese e ricco di impegni. Siamo consapevoli però di quanto sia delicato e fragile il terreno su cui è posto questo seme di speranza. Già a Panama nel gennaio scorso, in occasione della GMG, si era vista una significativa mobilitazione dei giovani a difesa dell’ambiente, spronati anche da Papa Francesco che li aveva invitati a non rimanere spettatori e a farsi sentire. Solo se si ricostruiranno condizioni di equità e di giustizia con percorsi di condivisione e solidarietà a livello interpersonale, sociale e internazionale, sarà possibile non solo sognare ma costruire concretamente un mondo migliore e abitabile per tutti, senza esclusioni e discriminazioni. Quelli pubblicati sono alcuni passaggi dell’omelia pronunciata in occasione della messa in preparazione alla Pasqua nell’aula magna di largo Gemelli.

 
Go top