La tua ricerca ha prodotto 1 risultato per hitech:

Con lo snack compri l’hi-tech

MILANO Con lo snack compri l’hi-tech Accanto ai distributori automatici di bevande e di merendine è arrivata in largo Gemelli una vending machine per acquistare accessori di telefonia e informatica. Il tram è in ritardo e manca meno di mezz’ora all’inizio della lezione. Accidenti, il cellulare è scarico e anche il tablet è agli sgoccioli! Come fare a pendere appunti alla lezione? Ti guardi intorno e ti accorgi che accanto al distributore di caffè, bottigliette d’acqua e snack veloci c’è anche una vending machine per prodotti hi-tech. Da metà settembre, infatti, nella sede milanese dell’Università Cattolica c’è la possibilità di acquistare all’istante e in modo veloce accessori di telefonia e di informatica: dal powerbank ai cavi per ricaricare smartphone fino agli auricolari. Il distributore, che fa capo a una start up di Pordenone, è installato nell’atrio che si affaccia sull’Edificio Franciscanum in prossimità dell’aula Lazzati. Sono circa 6mila le attività del settore della distribuzione automatica in Italia, tra sedi di impresa (3.583) e unità locali (2.381), cresciute del 2% in un anno secondo l’elaborazione della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi su dati registro imprese al primo trimestre 2018 e 2017. Del resto, anche il vending sta vivendo una vera e propria rivoluzione digitale per la presenza di distributori automatici che integrano schermi touch, sistemi di telemetria che consentono il controllo da remoto della macchina e APP che permettono il pagamento tramite mobile.

 
Go top