La tua ricerca ha prodotto 5 risultati per inaugurazione:

Cremona, nel cuore della food valley

Dies Accademicus Cremona, nel cuore della food valley Il rettore Franco Anelli , nel suo discorso inaugurale al Dies Academicus, ha ribadito il ruolo dell’Ateneo nel distretto economico produttivo cremonese. Nella lectio dedicata ai giovani, l’incontro con il nuovo vescovo Antonio Napolioni 28 marzo 2017 La presenza della Cattolica a Cremona «nasce e si realizza nell’intreccio di formazione e ricerca che riesce a condividere con il territorio». Lo ha ricordato il rettore Franco Anelli nel suo discorso inaugurale al Dies Academicus del campus cremonese dell’Ateneo. Parole confermate dal sindaco Gianluca Galimberti , dal presidente della Provincia Davide Viola e di Gian Domenico Auricchio , presidente della Camera di Commercio cremonese, intervenuti per gli indirizzi di saluto prima della lectio del vescovo monsignor Antonio Napolioni. Il professor Anelli ha ribadito che l’Università Cattolica è certa «di poter giocare oggi un ruolo significativo per consolidare la posizione di questa città come punto di riferimento e innovazione nella food valley italiana». Una lezione che prende il titolo dall’esortazione rivolta da Papa Francesco ai giovani e che interpella profondamente anche l’università in quanto luogo in cui i giovani, attraverso l l’uso della ragion critica e l’arte del discernimento, acquisiscono consapevolezza di ciò che desiderano esprimere. inaugurazione #cremona Facebook Twitter Send by mail LA PREMIAZIONE DEI LAUREATI A conclusione della cerimonia del Dies Academicus di Cremona, sono stati consegnati i diplomi triennali e magistrali ai laureati del campus nell’anno 2016.

 

Brescia, arriva il nuovo campus

by Bianca Martinelli | 15 marzo 2017 Con una nuova sede, a fronte di un incremento di immatricolazioni e iscritti, la sede bresciana dell’Università Cattolica del Sacro Cuore amplia i propri spazi in città. A partire dalla fine del prossimo anno, al palazzo Martinengo Cesaresco di via Trieste 17 si aggiungeranno gli edifici dell’ex Seminario diocesano di via Bollani, nel quartiere di Mompiano. Il rettore non ha mancato di spiegare il volto della nuova sede: «Si prevede la realizzazione di 25 nuove aule, 16 laboratori di varia destinazione, una biblioteca, uffici per i docenti, sale per le attività di studio, una mensa e ampi spazi per attività sportive e di socializzazione. Il rettore ha ringraziato in particolare il vescovo di Brescia monsignor Luciano Monari , a cui ha consegnato una targa alla fine della cerimonia «per il suo fattivo incoraggiamento, che ha aiutato a superare momenti di incertezza, in cui pareva che l’attenzione verso le nostre proposte fosse meno intensa». Questa metodologia non è riconducibile né al volontariato né all’apprendistato professionale, bensì si propone di coniugare gli aspetti positivi di entrambi: del primo assume la gratuità e lo spirito di servizio; con il secondo condivide il contesto reale in cui le competenze si sviluppano e l’apprendimento esperienziale. In tal modo, il Service Learning consentirà di porre gli studenti al centro del processo di costruzione della conoscenza, favorendo non solo l’acquisizione di contenuti e competenze, ma anche la maturazione di responsabilità sociale. L’innovatività di questa proposta, il cui primo e propedeutico seminario è già partito la scorsa settimana a Brescia, consiste nel collegare strettamente il servizio all’apprendimento in una sola attività educativa articolata e coerente, che consente di imparare e nel contempo di agire.

 

Dies Academicus con Piero Bassetti

brescia Dies Academicus con Piero Bassetti A Brescia la cerimonia d’inaugurazione del nuovo anno accademico. Dopo la messa presieduta dal vescovo Luciano Monari e il discorso del rettore Franco Anelli , l’intervento del presidente di Globus et Locu s su “ Glocalismo tra presente e futuro ”. marzo 2017 La sede di Brescia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore ha celebrato questa mattina il Dies Academicus , il tradizionale momento d’incontro con le autorità, i rappresentanti delle realtà locali e gli studenti. Alle 9.30, nella Cappella dell’Ateneo, il vescovo di Brescia monsignor Luciano Monari ha presieduto la Santa Messa. Sono seguiti, alle 10.45, nell’aula Magna Tovini, il discorso introduttivo del rettore Franco Anelli e la lectio di Piero Bassetti , presidente di Globus et Locus , dedicata al tema Glocalismo tra presente e futuro . dies #inaugurazione Facebook Twitter Send by mail I TESTI INTEGRALI Discorso inaugurale del rettore Franco Anelli Lectio del presidente di “Globus et Locus” Piero Bassetti.

 

Inaugurazione con Paolo Gentiloni

ateneo Inaugurazione con Paolo Gentiloni Milano, mercoledì 16 novembre . Il ministro degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale terrà la prolusione nella cerimonia che dà il via ufficiale al nuovo anno accademico. Secondo tradizione, la giornata di mercoledì 16 novembre 2016 si aprirà alle ore 9.15 nella Basilica di Sant’Ambrogio con la concelebrazione eucaristica presieduta dal Cardinale Angelo Scola , arcivescovo di Milano. Il discorso inaugurale del Magnifico Rettore Franco Anelli e il saluto del Presidente dell’Istituto Giuseppe Toniolo di Studi Superiori precederanno la prolusione del ministro. Un tema di grande attualità, quello che affronterà l’onorevole Paolo Gentiloni nella sua prolusione, a pochi giorni dalla conclusione della campagna elettorale statunitense, con l’elezione del nuovo presidente degli Stati Uniti d’America, e a pochi mesi dal referendum che ha sancito l’uscita del Regno Unito dall’Unione europea. In occasione dell’inaugurazione dell’anno accademico tutte le lezioni sono sospese nella sede di Milano . Per gli studenti l’accesso alla cerimonia sarà consentito solo a partire dalle ore 10.15 fino ad esaurimento posti e previa registrazione con il tesserino universitario alla postazione di accredito nel secondo chiostro.

 

Inaugurazione dell’anno accademico

La prolusione è stata affidata al professor Mario Draghi, presidente della Banca centrale europea . Il video integrale della cerimonia Qui a lato i testi dei discorsi.

 
Go top