La tua ricerca ha prodotto 1 risultato per leonardo da vinci:

Leonardo da Vinci a Gerusalemme

Custodia di Terrasanta Leonardo da Vinci a Gerusalemme È una mostra particolare quella curata da alcuni studenti dell’Università Cattolica spulciando tra i volumi antichi della Biblioteca della Custodia di Terrasanta. Un percorso che pone il grande artista e inventore al crocevia tra tradizione e innovazione 04 novembre 2019 Una mostra ispirata a Leonardo da Vinci tra i volumi antichi della Biblioteca Generale della Custodia di Terra Santa. È quella che hanno curato alcuni studenti dell’Università Cattolica, Martina Mineri, Martina Molino e Pietro Putignano . Si presentano circa trenta libri inerenti alle scienze naturali, alla medicina e all’architettura , argomenti a lui molto cari: si tratta di volumi dei secoli dal XV al XVII tutti posseduti dalla Biblioteca Generale della Custodia di Terra Santa a Gerusalemme . Il pittore diventa così un po’ il simbolo di una riscoperta positiva della realtà, dell’armonia tra uomo e natura, come documenta la figura di un altro scienziato coevo di Leonardo, il francescano Luca Pacioli (nella foto in alto) , col quale si chiude la mostra. L’allestimento del catalogo costituisce l’elaborato finale del primo Corso di Formazione Specialistica “p. Agustín Arce” sulla catalogazione del libro antico, tenuto a Gerusalemme, Biblioteca della Custodia di Terra Santa, dall’1 al 13 luglio 2019. La descrizione dei volumi esposti si basa sul lavoro di Luca Rivali per il suo censimento delle edizioni quattro e cinquecentesche della Custodia di Terra Santa (in stampa), e sul catalogo on line delle edizioni del Seicento predisposto da Fabrizio Fossati.

 
Go top