La tua ricerca ha prodotto 3 risultati per milano:

Moda, sfilano i nuovi creativi

Milano Moda, sfilano i nuovi creativi Il centro di ricerca Modacult lancia un progetto di comunicazione per dar visibilità ai giovani talenti dell ’Italian Style e alle nuove tendenze nel momento in cui nascono. Promosso da Modacult-Centro per lo studio della moda e della produzione culturale dell’Università Cattolica l’evento del 4 marzo vuole dare visibilità alle creazioni dei nuovi talenti dell’Italian Style. Dalle ore 14.30 nell’atrio all’ingresso di via Nirone 15 interverranno Carla Lunghi , del master in Comunicazione per le Industrie Creative, Sara Spadafora , founder e Ceo di Glix, Daniele Fittole di Ifda. Glix è un nuovo strumento facile e divertente per fare shopping con il proprio smartphone, scoprendo in tempo reale le tendenze, lo style cosmopolita e le migliori occasioni dalle boutique o designer ed e-commerce più trendy di tutto il mondo. Glix aspira ad affermarsi come esclusiva app di riferimento per i globe-shopper e per chiunque sia alla ricerca di pezzi unici in tutto il mondo offline e online. Immaginate di poter vedere le nuove tendenze, nello stesso momento in cui si sviluppano, di avere accesso a oggetti unici e di qualità che non avevate mai visto prima. Glix connette il mondo dell’unicità con l’online, superando qualsiasi limite spazio-temporale e permettendo a chiunque di scoprire cosa offre ogni città nel settore del fashion, partendo dalle persone che la abitano e la innovano.

 

Il Fuorisalone diventa un (docu)film

Un evento oggetto della tesi di dottorato di Andrea Cuman, che ha ispirato la produzione di un video-documentario sui progetti più spettacolari di quella che diventa una “città infinita”. Come testimonia il film documentario # DesignCapital ‐ I sette giorni che fanno di Milano la capitale del design , realizzato da Andrea Cuman , Massimiliano Fraticelli e Patrizio Saccò che ne firma anche la regia. Una produzione indipendente di Studiolabo, ispirato dalla ricerca che Andrea Cuman ha svolto in Università Cattolica nella tesi di dottorato dedicata a “ Mediaspaces, urban events and mobile experience: an ethnographic enquiry into the social production of the city of design ”. Molteplici punti di vista sono legati tra loro da immagini che raccontano i prodotti più innovativi e i progetti più spettacolari e che, a poco a poco, costruiscono la storia di una “città infinita”, in cui la dimensione urbana si fonde con la cultura del design. L’obiettivo della tesi di dottorato, a cui si ispira il documentario #DesignCapital ‐ I sette giorni che fanno di Milano la capitale del design , è stato di analizzare il fenomeno del cosiddetto Fuorisalone. Nella prima parte viene proposta una ricostruzione della storia sociale dell’evento e nella seconda offre invece una prospettiva sincronica: da una parte l’analisi della produzione degli spazi sociali del design, ed in particolare dei singoli design district. Attraverso l'indagine delle pratiche mediate e di mobilità, delle percezioni ed esperienze da parte dei suoi visitatori, il lavoro ha permesso di leggere la specificità di questo evento nella circolarità tra le dimensioni produttive e le forme di consumo mobile e mediato dello spazio urbano.

 

Il Papa a Milano. Con l'Ateneo alla Messa

Con l'Ateneo alla Messa Anche la Cattolica parteciperà al grande evento di sabato 25 marzo . La delegazione dell’Università, composta da più di cinquecento persone, prenderà parte alla alla celebrazione eucaristica che si svolgerà alle 15 nel Parco di Monza. marzo 2017 La città di Milano si prepara ad accogliere Papa Francesco per la sua prima visita pastorale alla Diocesi che si terrà sabato 25 marzo 2017 . L’Università Cattolica aderisce a questo grande evento partecipando alla Santa Messa che sarà celebrata alle ore 15 nel Parco di Monza. La delegazione dell'Ateneo sarà composta da più di cinquecento persone. L'organizzazione diocesana della visita di Papa Francesco non consente iscrizioni singole, ma soltanto di gruppo e provenienti dalle parrocchie, università o istituzioni che si faranno carico di trasmettere gli elenchi completi dei partecipanti per accedere alla Celebrazione eucaristica. papa #milano #francesco #visita Facebook Twitter Send by mail.

 
Go top