La tua ricerca ha prodotto 1 risultato per opere:

Piacenza, l’arte incontra la teologia

Mostra Piacenza, l’arte incontra la teologia L’ombra e la grazia è il titolo della mostra allestita fino al 14 aprile negli spazi di Scienze della formazione della sede di Piacenza. Itinerario tra Arte e Teologia nell'Università Cattolica" allestita negli spazi di Scienze della formazione della sede di Piacenza, nasce da una scommessa: che il dialogo tra l’arte contemporanea e il cristianesimo sia ben lungi dall’essere impervio. Che si lasci anzi percorrere e che sia ospitale per l’osservatore non specializzato, per lo studente curioso, che tra una lezione e l’altra trova il tempo per, semplicemente, guardare. L’occasione di questo incontro tra arte e teologia era ghiotta: per molti mesi il Collegio dei Teologi dell’Università Cattolica è stato impegnato nella riscrittura dei corsi, un ripensamento che verrà introdotto ad experimentum nell’accademico 2017-2018» spiega don Maier. L'intenzione è quella di ricreare la dimensione originaria della conoscenza umana, dove la teologia era la sintesi del sapere umano, un tutt'uno unitario, uno sguardo capace di dare risposte a domande profonde suscitate dalle conoscenze tecniche e scientifiche che si apprendono in aula» afferma monsignor Giuliodori. Con questa mostra, cerchiamo di interpretare l'intenzione di padre Gemelli che riteneva necessario che la scienza avesse il coraggio di aprire il proprio orizzonte alla bellezza e alla sapienza, illuminati anche dalla fede, per delineare una modalità diversa di interagire con la realtà». Strano a dirsi, ma è molto simile alla domanda che Gesù stesso ha posto e che la teologia prova a prendere sul serio: “E voi, chi dite che io sia?”» conclude don Maier.

 
Go top