La tua ricerca ha prodotto 1 risultato per parmigiano reggiano:

Bertinelli (Parmigiano Reggiano): serve liquidità per famiglie e imprese

Questo significa che ci saranno comparti della nostra economia che partiranno molto avanti nel tempo, e tra questi penso a food service e ristorazione, e a tutti i luoghi di assembramento, come i cinema. Per il presidente del consorzio «è indispensabile che le famiglie abbiano nelle tasche i danari per non smettere di acquistare e consumare, perché se questo dovesse accadere andremo incontro alla più grande crisi economica che l’uomo ricordi». Quali? «Fare avere liquidità a fondo perduto sui conti correnti delle famiglie per poter continuare a consumare; e d’altra parte sostenere gli imprenditori perché non distruggano la loro capacità produttiva. Se quando avremo il vaccino ripartiranno i ristoranti ma non ci sarà più il cuoco e il cameriere perché l’imprenditore non avrà più soldi per mantenere gli affidi sui suoi impianti, non avremo più la capacità produttiva per poter ripartire». La ricetta del presidente del Parmigiano Reggiano è chiara: «Dare liquidità perché la ripartenza avvenga e aprire progressivamente i comparti che possono garantire sicurezza con procedure di distanziamento sociale. Stai tranquillo, ci impegniamo a farti arrivare sulla tavola il nostro prodotto senza accalcarti nei supermercati, perché è un bene che non può mancare come il pane”. Il Parmigiano ne ha fatto un programma strutturato in tutti gli ospedali dell’Emilia Romagna, ma un conto è fare beneficienza, un altro conto è fare comunicazione di marca facendo base sui nostri valori, che in questo momento significa responsabilità verso la comunità».

 
Go top