La tua ricerca ha prodotto 1 risultato per piccoloteatro:

Tedesco, la lingua delle opportunità

MILANO Tedesco, la lingua delle opportunità Grazie a un progetto con il Piccolo Teatro, studenti della magistrale in Scienze Linguistiche e del master Deutsch für die internationale Wirtschaftskommunikation hanno scritto i sovratitoli in italiano del Riccardo III e dato assistenza linguistica. luglio 2017 di Giacomo Allocco * Il tedesco apre le porte non solo per entrare in azienda ma anche a teatro. Si è trattato della prima esperienza di collaborazione tra il Piccolo Teatro, che quest’anno festeggia il suo settantesimo anniversario, e la cattedra di Lingua tedesca dell’Università Cattolica. Insieme ad altri compagni di corso e agli studenti del master, alcuni traduttori hanno prestato assistenza linguistica agli attori e ai tecnici della compagnia di Berlino sia durante la fase di preparazione dello spettacolo sia durante la sua messa in scena. Tutto è cominciato alcuni mesi fa, con una serie di riunioni in cui si è suddivisa la traduzione del copione originale tedesco fornito dalla compagnia teatrale, fra nove team di lavoro. Sempre sotto la supervisione della professoressa Federica Missaglia , ordinario di Lingua tedesca, con la collaborazione di Lisa Walter , gli studenti hanno avuto l’opportunità di contribuire alla traduzione dall’italiano al tedesco della brochure della Basilica di Sant’Ambrogio. Un progetto delicato e complesso, ricco di termini tecnici dell’ambio artistico e architettonico, che ha coinvolto gli studenti a più livelli, dall’approfondimento storico della Basilica attraverso visite guidate alla stesura di un glossario e alla traduzione finale.

 
Go top