La tua ricerca ha prodotto 1 risultato per previsioni:

Quando finirà l’emergenza? Cosa dicono i numeri

Covid-19 Quando finirà l’emergenza? Cosa dicono i numeri L’analisi statistica offre dei modelli per provare a prevedere gli sviluppi dell’epidemia da coronavirus nel nostro Paese. Il mondo fenomenico è di per sé complesso, tuttavia, se riusciamo a ridurlo ad alcuni suoi aspetti quantitativi fondamentali, ne ricaviamo una semplificazione che ci aiuta nelle decisioni quotidiane. Non stupisce dunque che in questi giorni di assoluta incertezza ingenerata dalla pandemia di Covid-19, moltissimi si rivolgano al potere dei numeri per trovare conforto e speranza. Con una regolarità che non ricordavamo ormai da anni (e che i più giovani probabilmente non hanno mai visto), ci ritroviamo tutti i giorni alle 18 davanti al televisore, o comunque collegati via internet, per ascoltare i nuovi dati relativi ai contagi emessi dalla Protezione civile. Mi spiego meglio: se leggiamo che attualmente in Italia il tasso di letalità (numero di morti per infetti) è dell’11,7% (dato al 22 marzo) questo non va interpretato assolutamente come il fatto che attualmente chi sia ammala da coronavirus ha una probabilità dell’11,7% di non sopravvivere. In realtà ciò che osserviamo è solo una parte di un fenomeno molto più ampio che si va evolvendo in questi giorni: ciò che gli statistici chiamano campione . docente di Statistics and Big Data alla facoltà di Econmia , campus di Roma dell'Università Cattolica ** dottore di ricerca [continua a leggere su Il Sussidiario] La foto in alto si riferisce al Columbus Covid-2 Hospital #coronavirus #epidemia #statistica #previsioni Facebook Twitter Send by mail Print.

 
Go top