La tua ricerca ha prodotto 1 risultato per prigionieri:

Scatti d’autore sul dramma migranti

Milano Scatti d’autore sul dramma migranti All’Augustinianum la mostra fotografica «Non rimane che aggrapparsi a Dio» di Giovanni Diffidenti , fotografo di livello internazionale che lavora per Reuters, AP, Agence France-Presse. In mostra attese e speranze in sei centri di detenzione della Libia. by Linda Poncetta | 14 dicembre 2017 «Non rimane che aggrapparsi a Dio» . È il titolo della mostra fotografica di Giovanni Diffidenti inaugurata lo scorso 11 dicembre e aperta al pubblico fino al 31 marzo 2018, nella sala Pototschnig del Collegio Augustinianum. L’autore Giovanni Diffidenti è un fotografo professionista di livello internazionale: ha viaggiato nel mondo, dalla Cambogia al Mozambico, dal Laos all’Afghanistan e al Kosovo, per documentare le conseguenze di guerre, inquinamento o disastri naturali sull’uomo, con reportage da freelance o per varie agenzie come Reuters, AP, Agence France-Presse. augustinianum #mostrafotografica #prigionieri #libia Facebook Twitter Send by mail.

 
Go top