La tua ricerca ha prodotto 1 risultato per rene:

Tumori, il taglia-incolla del Dna

Cattolicapost Tumori, il taglia-incolla del Dna Grazie alle Borse Zegna , nel suo anno al MD Anderson Cancer Center di Houston, Luigi Perelli studierà i meccanismi responsabili della progressione del cancro al rene utilizzando un metodo innovativo che potrebbe determinare nuove chance terapeutiche. settembre 2018 Far luce sui meccanismi responsabili della progressione del cancro del rene e del processo metastatico, con particolare attenzione all’eterogeneità delle cellule tumorali. È questo l’obiettivo dell’anno di ricerca che Luigi Perelli trascorrerà all’ MD Anderson Cancer Center di Houston, in Texas, sotto la supervisione del dottor Giannicola Genovese . Il progetto di ricerca permetterà un avanzamento delle nostre conoscenze sulle complesse relazioni delle cellule tumorali e potrà avere un forte impatto a livello della medicina traslazionale, offrendo nuove chances terapeutiche per bloccare la crescita del tumore e le sue metastasi». Luigi, in attesa di partire per Houston, continua a dedicarsi ai progetti di ricerca avviati all’Istituto di Patologia Generale dell’Università Cattolica. Sono sicuro che il nuovo ambiente di ricerca sia entusiasmante per quanto riguarda lo scambio di idee tra scienziati e l’acquisizione delle ultimissime tecnologie in campo biologico e medico nella lotta contro i tumori. Ecco perché l’ MD Anderson Cancer Center , che promuove continuamente lo scambio interculturale tra ricercatori provenienti da decine di paesi da tutto il mondo, è il posto migliore per la ricerca contro il cancro».

 
Go top