La tua ricerca ha prodotto 2 risultati per servizi:

Educatt, 12 mesi di servizi

Ateneo Educatt, 12 mesi di servizi Dalla piattaforma online per cercare alloggio al progetto sportivo della sede di Roma, dal bookcrossing in aeroporto al prestito intersede, dall’ampliamento dell’Hub digitale al piatto unico in Mensa&Pizza.9. La sezione racchiude le interfacce sviluppate negli ultimi anni per la ricerca di alloggi in affitto – Dotstay e Roomtastic – entrambe partner di Educatt a fianco degli studenti durante la ricerca di una soluzione abitativa a portata di Campus. L’iniziativa rientra nella rete UniSport Roma, progetto promosso da sette Atenei della capitale – tra cui l’Università Cattolica del Sacro Cuore – aderenti alla proposta del Csi (Centro Sportivo Italiano) di fondare un’idea di rete sportiva che promuova i valori di condivisione, benessere e inclusione in ambito sportivo. Con il progetto Listening Ideas For Empowerment (Life) partito lo scorso giugno, Educatt ha coinvolto un campione di studenti e un team di esperti con l’obiettivo di indagare i bisogni degli stessi attraverso la valutazione dei servizi attivi. Nelle sedi di Brescia, Piacenza-Cremona e Roma gli studenti dell'Università Cattolica hanno la possibilità di ottenere in prestito gratuito per tre mesi fino a sei libri adottati nei corsi, in particolare con finalità di studio. Dopo il successo di Wise (Welfare for Improved Social Dimension of Education), progetto europeo di cui l’Ente era capofila per l’individuazione dei bisogni degli studenti, Educatt ritorna promotore di due progetti di partenariato strategico. A conclusione di un anno ricco di iniziative e progetti e in vista delle celebrazioni per il S. Natale, la sede di Roma ospita per una serata di condivisione e solidarietà la Comunità di Sant’Egidio.

 

Gli studenti votano la mensa

milano Gli studenti votano la mensa Un sondaggio sui servizi Educatt ha coinvolto 700 collegiali della sede di Milano. by Giada Meloni | 24 gennaio 2018 Circa 700 studenti per restituire impressioni preziose sui servizi di Educatt: dai piatti regionali alla formula dedicata ai vegetariani, la rivoluzione comincia (anche) dalla tavola. L’anno che si è da poco concluso è stato ricco d’iniziative e denso di sforzi per Educatt: la Fondazione si è impegnata con ottimi risultati su più fronti e i frutti di questo lavoro non tardano ad arrivare. Uno dei progetti che ha coinvolto maggiormente l’Ente è stato quello dedicato agli studenti ospiti dei Collegi in Campus delle sedi di Milano (inclusa la Residenza Buonarroti) e Piacenza-Cremona. Con la somministrazione di circa 700 questionari di soddisfazione, gli studenti hanno espresso la loro opinione sui i servizi maggiormente utilizzati, primo fra tutti quello della ristorazione. Questi sono i primi passi che Educatt muove per andare incontro alle esigenze degli studenti: sono allo studio diverse offerte tese a offrire una maggiore varietà alimentare per migliorare e implementare sempre di più il settore ristorativo. Sulla base di questa sperimentazione iniziale sono previsti interventi analoghi sulle sedi di Brescia, Piacenza-Cremona e Roma, in un’ottica di costante sviluppo e diversificazione della proposta ristorativa su tutto il territorio nazionale.

 
Go top