La tua ricerca ha prodotto 1 risultato per somalia:

Somalia, accordo con la Addoun University

cooperazione Somalia, accordo con la Addoun University Protocollo siglato tra l’Università Cattolica e il Cultural and Archeo-Anthropological Research Institute dell’università somala. Segno che nel Paese martoriato dai conflitti si possono avviare progetti di cooperazione 25 ottobre 2019 È il 20 settembre 2019. Nella sede della Addoun University a Galkayo si sottoscrive il protocollo di intesa tra l’Università Cattolica e il CAARI - Cultural and Archeo-Anthropological Research Institute della università somala. Purtroppo non siamo ancora abituati a sentire parlare di Somalia come di uno stato dove si possano avviare attività di cooperazione, soprattutto scientifica, nel quadro di grande instabilità politica e di costante insicurezza che caratterizza questo paese del Corno d’Africa. Anzi “l a pace è urgente!” , sottolinea il professor Marco Lombardi (nella foto in alto) , che ha portato a termine questa seconda missione del settembre 2019, dopo la prima a Mogadiscio e Bosaso del gennaio 2018. La cooperazione deve riguadagnare credibilità e competenza per dimostrarsi un sistema di intervento adeguato alle nuove sfide, capace di proiettarsi nei nuovi scenari di riferimento che cambiano in maniera significativa e rapidamente. Attraverso queste azioni l’Ateneo sta cercando di verificare un modello di intervento declinato nella Cultural Diplomacy Partnership , una esperienza di cooperazione reticolare, elaborata e promossa in Università Cattolica, che si colloca nella nuova prospettiva della geopolitica delle aree estreme.

 
Go top