La tua ricerca ha prodotto 3 risultati per welcome day:

Welcome day: il benvenuto alle matricole

Cremona Welcome day: il benvenuto alle matricole 30 settembre 2016 Aula magna affollata, tanto interesse e un po’ di emozione per l’inizio di una nuova esperienza: queste le sensazioni delle matricole che il 22 settembre scorso nella sede di Cremona dell’Università Cattolica hanno partecipato al Welcome Day. Ad accogliere i futuri dottori delle Facoltà di Economia e Giurisprudenza e di Scienze agrarie, alimentari e ambientali., i saluti del Dott. Mauro Balordi, direttore di sede, della dott.ssa Maura Ruggeri, Vice sindaco di Cremona e del dott. Sono intervenuti, il prof. Lorenzo Morelli, Preside della Facoltà di Scienze agrarie, alimentari e ambientali e il Prof. Fabio Antoldi, Coordinatore del corso di laurea in Economia aziendale. Balordi, che ha invitato le matricole a cogliere le opportunità che l’Università Cattolica offre e di sfruttare tutti i servizi a loro disposizione. Il Prof. Morelli ha spiegato l’importanza della ricerca scientifica e come l’Università Cattolica sia fondata sul binomio imprescindibile ricerca-insegnamento, rimarcando l’importanza delle opportunità di studio e di stage all’estero, per imparare e confrontarsi con il contesto internazionale. Ha aggiunto inoltre che docenti e studenti sono una squadra “il successo degli studenti è il successo di tutti”.

 

Anche a Roma, Benvenute, matricole!

Anno accademico 2020-2021 Anche a Roma, Benvenute, matricole! Il primo giorno di università per i nuovi studenti della facoltà di Economia è coinciso anche con l’avvio delle lezioni in presenza nel campus romano della Cattolica. Le “matricole del centenario” sono state accolte dal saluto iniziale di monsignor Claudio Giuliodori , assistente ecclesiastico generale dell’Università Cattolica, che ha dato il benvenuto ai nuovi studenti all’ingresso «nell’anno accademico del centesimo anno di nascita della nostra Università. Anche quest’anno, nonostante la situazione così complessa, l’Ateneo registra un segno positivo nelle immatricolazioni, a indicare che quando ci sono persone capaci di sognare e di investire sul futuro si possono fare grandi cose». Proprio negli ultimi cento anni, nel 1947, quando tutto nel dopoguerra si stava ricostruendo, nasce la facoltà di Economia, su intuizione del fondatore del nostro Ateneo, padre Agostino Gemelli» ha ricordato il preside Domenico Bodega . Vent’anni fa la facoltà di Economia è nata anche nel campus di Roma, con attenzione ai servizi, all’healthcare management, al benessere e alla salute generale della società per formare persone che, in questo tempo e nel futuro, sappiano operare scelte e assumersi responsabilità». E poi sicuramente studiate con impegno, per crescere in responsabilità e competenze e acquisire la libertà di pensiero grazie alla quale potrete sempre confrontarvi con le persone e sulla quale baserete tutte le decisioni da prendere». Parte, infatti, oggi anche nel Campus di Roma il Piano #eCatt : “ Tutto il possibile in presenza, tutto il necessario da remoto ”.

 

Medicina, il primo giorno in presenza

Roma Medicina, il primo giorno in presenza Nel campus di Roma iniziano le lezioni per i futuri medici, professionisti sanitari e farmacisti, con la modalità didattica integrata prevista dal piano #ecatt. Esso permetterà a tutti gli iscritti di intraprendere il corso di studi anche da casa, senza subire rallentamenti e con pieno accesso a tutte le opportunità di apprendimento, consentendo anche agli studenti che non potranno raggiungere i campus di seguire gli insegnamenti anche se lontani dall’Università. Entrate in questa avventura in un anno molto speciale: nell’anno del centenario dell’Università Cattolica, in una storia che è cresciuta nel tempo ed oggi è una grande realtà. Per noi ogni studente, ogni persona è un tassello fondamentale e tutti coloro che si immatricolano nel nostro Ateneo sono un dono, una straordinaria ricchezza». Nell’attesa di conoscerci e lavorare insieme “sul campo” un benvenuto a tutti voi che siete la ragione del nostro esistere, come medici e come docenti - così nelle parole di accoglienza il professor Rocco Bellantone , preside della facoltà di Medicina e chirurgia. Per gli studenti della Sede di Roma la più grande opportunità sarà frequentare il Policlinico Universitario A. Gemelli Irccs dove i nostri studenti non praticano la medicina, ma la vivono. Vivrete accanto ai malati imparando sì dalla teoria, ma soprattutto dall’esempio di chi vi insegnerà e seguirà e vedrete che la medicina non è solamente utilizzare al meglio tecniche e conoscenze, ma condividere l’esperienza del malato».

 
Go top