La tua ricerca ha prodotto 3 risultati per openday:

Il Confucio e la voglia di Cinese

Milano Il Confucio e la voglia di Cinese Per soddisfare il crescente interesse per la lingua asiatica, l’Istituto dell’Ateneo ha organizzato un corso di formazione sulla storia della Cina per insegnanti delle scuole superiori in cui è lingua curricolare. settembre 2016 L’apprendimento di una lingua non può essere disgiunto dalla conoscenza della storia del Paese in cui è parlata. Infatti, la sua recente introduzione tra le materie curricolari di molti istituti superiori, insieme alla maggiore mobilità internazionale degli studenti e alle trasformazioni generali che la globalizzazione ha portato nella società italiana, richiedono che si presti un’attenzione maggiore alla storia della Cina. D’altra parte, la scarsa attenzione alla gigante asiatico nella maggior parte degli strumenti didattici disponibili e la permanenza di un approccio prevalentemente eurocentrico nello studio della storia rendono spesso difficile per gli insegnanti fornire ai propri studenti nuovi contenuti e rinnovate prospettive. Le lezioni e gli incontri del corso sono state tenute da docenti universitari di Storia contemporanea, Storia della Cina e dell’Asia Orientale, provenienti da prestigiosi atenei italiani. Oltre agli incontri in presenza erano previste attività di studio, rielaborazione personale e la produzione di materiali didattici a distanza e un incontro finale di discussione di materiali prodotti che si svolgerà il 7 novembre 2016 in Università Cattolica e concluderà questo percorso di formazione dei docenti. cinese #confucio #openday Facebook Twitter Send by mail OPEN DAY L'Istituto Confucio dell'Università Cattolica apre le porte martedì 4 ottobre dalle 10 alle 17 a chi vuole conoscere di più le sue attività.

 

Collegi inCampus all’Open day

Milano Collegi inCampus all’Open day Sabato 18 novembre un desk nel primo chiostro della sede di Milano e una squadra di circa 30 collegiali per condurre studenti e famiglie a visitare, alle 10.30, 12.30 e 14.30, le diverse strutture residenziali del campus. novembre 2017 Di concerto con l’Università Cattolica, sabato 18 novembre anche i Collegi saranno impegnati nella giornata di Open day, durante la quale la sede milanese dell’Ateneo accoglierà migliaia di studenti insieme alle loro famiglie alla scoperta dell’offerta formativa e dei servizi. È il giorno in cui l’Università Cattolica si presenta agli studenti e si mette a disposizione per rispondere a domande, sciogliere dubbi, accompagnarli in una scelta complessa e importante. collegi #incampus #openday Facebook Twitter Send by mail.

 

L’Open day si fa in cinque

Oltre alla presentazione dei corsi di laurea, informazioni su servizi, incontri per genitori, visite guidate. Un video dello Stars su ansie e speranze delle scelta 04 maggio 2017 In Cattolica tornano gli Open day , le giornate dell’orientamento aperte agli studenti delle scuole superiori alle prese con la scelta universitaria. Durante gli Open day è possibile assistere alle presentazioni dei corsi di laurea e raccogliere tutte le informazioni utili per iscriversi, conoscere i servizi offerti, incontrare docenti e ascoltare l’esperienza di giovani laureati, parlare con psicologi ed esperti per orientarsi sulla strada giusta. Sono in programma anche incontri per i genitori che vogliono accompagnare i figli nella scelta degli studi, corsi di formazione per gli insegnanti, visite guidate alla scoperta dei Campus e altre iniziative per scoprire l’Università Cattolica. L’Open day è un’occasione importante per gli studenti delle scuole superiori per incontrare l’università e affrontare una scelta fondamentale per il loro futuro. Su questo tema gli studenti del corso di laurea in Scienze e tecnologie delle arti e dello spettacolo (Stars) della sede di Brescia hanno messo in scena, lo scorso 26 aprile, in occasione dell’evento bresciano legato alla Giornata dell’Università Cattolica, uno short show dal titolo Brescia, city of stars . Una rappresentazione ispirata al film e alla canzone del pluripremiato “La la land ”, che ben coglie domande, speranze e paure dei giovani di fronte a scelte tanto importanti.

 
Go top