La tua ricerca ha prodotto 2 risultati per summerprogram:

Detroit o Shanghai, estate in azienda

Nel racconto di Chiara Caviggia , studentessa di Psicologia delle organizzazioni, il valore aggiunto di una formazione sul campo negli States. Quindici giorni intensi su ogni fronte, che mi hanno dato l’opportunità di tornare negli Stati Uniti, dove ho potuto non solo assaporare la classica vita americana ma anche immergermi in un contesto aziendale nuovo, ricco di stimoli e di occasioni di apprendimento. Mi sono messa alla prova ogni giorno (e ogni notte!) con tenacia ed entusiasmo, con gli stessi occhi e con lo stupore di un bambino che si affaccia a un mondo nuovo. Ogni lezione e ogni team work ha richiesto energia, sforzo, impegno e voglia di fare, che non sono mai venuti meno perché è sempre stato un “chiedere tanto, a fronte di un dare immenso”. Anche sul piano dei rapporti con i miei compagni di viaggio ho imparato con meraviglia che in due settimane è possibile avvicinarsi, conoscersi, condividere, raccontarsi fino a costruire delle vere e proprie amicizie. Ogni momento è stato indimenticabile, perché si era sempre insieme: un gruppo di 30 persone, provenienti da posti diversi e ognuno con la propria storia ma i legami che si sono creati si sono consolidati giorno per giorno, siamo nel tempo libero che nel duro lavoro. Il programma si focalizza sulle tematiche di "Project & People Management" all’interno di un contesto multinazionale; la gestione delle persone e dei progetti è infatti un requisito fondamentale per entrare nel mondo del lavoro e affrontare le sfide di un mercato internazionale sempre più competitivo.

 

Un’estate a Gerusalemme

Israele e Palestina: tra territorio e comunità per gli studenti di Scienze politiche e sociali. Israele e Palestina: tra territorio e comunità per gli studenti di Scienze politiche e sociali come me. Ha catturato subito la mia la mia attenzione, anche grazie ai commenti positivi degli ex-partecipanti. Ho avuto la fortuna di ammirare con i miei stessi occhi dei luoghi meravigliosi: il Santo Sepolcro, il Monte degli Ulivi, Betlemme, Gerusalemme, Acri, il mar Morto e il confine con la Giordania, Sebastya, il Muro del Pianto e molto altro ancora. Partirei domani stesso per ripetere questa esperienza di vita, perché di vita oltre che di studio e di conoscenza si parla. Mi ha permesso di conoscere una piccola e nuova parte di mondo che mai avrei immaginato fosse così, neanche avendo studiato a fondo sui libri il conflitto arabo-israeliano e la storia del Medioriente. anni, di Ancona, corso di laurea in Politiche europee e internazionali, facoltà di Scienze politiche e sociali #summerprogram #estate #ucscinternational Facebook Twitter Send by mail MIDDLE EAST COMMUNITY PROGRAM Le iscrizioni al Middle East Community Program. In collaborazione con l’Associazione pro Terra Sancta (Ats) – Ong della Custodia Francescana di Terra Santa, gli studenti e neolaureati dell’Ateneo avranno la possibilità di vivere per tre settimane, dal 24 agosto al 10 settembre , una vera e propria esperienza di conoscenza del territorio e di approfondimento sulla realtà storico-politica dell’area.

 
Go top